Riproduzioni

La riproduzione di documenti posseduti dalla Biblioteca è un servizio erogato previa autorizzazione. Le spese sostenute per l'erogazione di tale servizio sono a carico dell'utente. Il Servizio di fotocopie, di riproduzione con scanner e di cassa è gestito da una ditta esterna. Le fotoriproduzioni con riprese dall’alto sono effettuate dal Laboratorio  fotografico della Biblioteca.

La Biblioteca non consente l’uso di mezzi personali per la fotoriproduzione.

L’autorizzazione alla riproduzione è concessa per motivi di studio o per scopi editoriali o commerciali, qualora lo stato di conservazione dell’esemplare lo consenta e nel rispetto della normativa vigente.

 

Normativa

Art.2 Legge 248/2000 sul Diritto d’Autore »»»»

Art. 108 del Dlgs 42/04 "Codice dei beni culturali e del paesaggio, ai sensi dell'articolo 10 della legge 6 luglio 2002, n. 137" »»»»

Regolamento delle Biblioteche pubbliche statali (D.P.R. 417/95 artt. 45-49,61, adottato con D. A. n. 6924 del 25/06/1996 e s.m.i.). »»»»

D.D.G. n. 7597 del 27/09/2005, aggiornato con D.D.G. n. 846 del 30/05/2011. »»»»


Riproduzioni per motivi di studio

Riproduzioni per scopo commerciale

Riproduzioni di cimeli o interi fondi

Norme per la riproduzione del materiale con mezzi propri presso la Biblioteca centrale della Regione siciliana “A. Bombace”