Catalogo dei periodici posseduti

Periodici ed Emeroteca

Incremento documentario delle collezioni periodiche possedute dalla biblioteca, attraverso l’acquisto, l’ acquisizione di doni e di scambi ed il deposito legale (link di rimando alla pagina dedicata); gestione amministrativa e la catalogazione delle collezioni. Il patrimonio documentario periodico è costituito da circa 6000 pubblicazioni, prevalentemente periodici italiani (2.500 circa, compresi gli atti ufficiali), tra cui raccolte di grande prestigio possedute sin dal primo numero, in molti casi risalenti alla metà o alla fine dell’ ‘800 ed ancora oggi edite, quali “Archivio storico siciliano”, la “Nuova Antologia”, di cultura straniera (800 circa di nazionalità inglese, francese, tedesca…); gli Atti Accademici italiani e stranieri (350 circa), nonché le raccolte di giornali (circa 900) e di periodici estinti o sospesi (circa 1900). Tra le riviste si segnalano, quelle di tipologia storico - siciliana, che indubbiamente, configurano uno spaccato documentario di notevole spessore ai fini dello studio e della ricerca storica. Tra i giornali si segnalano le raccolte dei due maggiori quotidiani siciliani, posseduti dal primo numero, il “Giornale di Sicilia”(dal 1861), e il giornale “L’Ora”, fondato nel 1900 e sospeso nel 1992, di cui la biblioteca possiede anche l’Archivio. Ai fini della fruizione dei documenti di natura periodica posseduti, eroga altresì il relativo servizio di consultazione, di informazioni bibliografiche e di riproduzione e/o fotoriproduzione all’utenza locale e remota.(link di rimando alla pagina di sala lettura). Identità siciliana, Educazione permanente e Promozione culturale Cura l’organizzazione di iniziative culturali, mostre, eventi, convegni, pubblicazioni della Biblioteca, visite guidate dell’Istituto, attività finalizzate alla valorizzazione ed alla fruizione del patrimonio librario, nonché di quello storico - artistico e monumentale del Collegio Massimo dei Gesuiti, oggi sede dell’Istituto.