Programma eventi mese di Marzo 2019

06/03/2019

Biblioteca centrale della regione siciliana "A. Bombace" - Palermo


Mercoledì 6 MARZO, Sala Consultazione, ore 17.00
Presentazione del libro Con gli occhi di Franca. Diario del tramonto dei Florio di Salvatore Requirez, Nuova Ipsa editore. Dialogheranno con l’autore Adriana Chirco e Costanza Afan de Rivera.


Giovedì 7 MARZO, Sala Consultazione, ore 10.30
Presentazione del 56°Convegno internazionale di studi pirandelliani “Suo marito” – la maschera di un’autobiografia ed altro che si svolgerà ad Agrigento dall’1 al 3 dicembre 2019.
Interverranno la Dirigente Scolastica dell’Istituto, Giuseppa Attinasi, e i relatori: Stefano Milioto, Presidente del Centro Nazionale Studi Pirandelliani; Gaetano De Bernardis, Presidente della Commissione “Premio alla migliore tesina” dello stesso Centro; Egle Palazzolo, giornalista e scrittrice; Nino Badalamenti, giornalista. Coordineranno i lavori le prof.sse Rosella Corrado e Rosalba Bonomo. Sono invitati a partecipare i dirigenti, i docenti e i gruppi di studio interessati ad una eventuale partecipazione al 56° Convegno.

Martedì 19 MARZO, Sala Consultazione, ore 16.00
In occasione della pubblicazione dell’opera di Antonio Iurilli Quinto Orazio Flacco. Annali delle edizioni a stampa (secoli XV-XVIII), Genève, Droz, 2017 - opera insignita del premio dalla Weiss Brown Foundation / Newberry Library di Chicago come migliore opera al mondo sulle culture letterarie, artistiche, musicali, teatrali dell’Europa moderna - il prof. Giusto Picone (già ordinario di Letteratura Latina nell’Università di Palermo) e la prof.ssa Rosa Rita Marchese (docente di Letteratura Latina nell’Università di Palermo) discuteranno con l’autore sul tema Orazio e il libro antico. Una storia di carta lunga quattro secoli.

Mercoledì 20 MARZO, Sala Consultazione, ore 17.00
Presentazione del volume di Peter Ciaccio Bibbia e Cinema, Claudiana editrice.

Sabato 23 MARZO, Sala Missioni, ore 17.00
Inaugurazione della mostra La città ferita: le ville Liberty e il “Sacco di Palermo”
In occasione dell’apertura straordinaria per le giornate FAI di Primavera, verrà inaugurata la mostra La città ferita: le ville Liberty e il “Sacco di Palermo”, realizzata dalla Biblioteca in collaborazione con gli studenti della III A del liceo classico Vittorio Emanuele II di Palermo nell’ambito del progetto di Alternanza Scuola-lavoro. La mostra propone un viaggio immaginario tra le ville Liberty nell’asse viario Notarbartolo – Libertà che durante il “Sacco di Palermo” furono demolite cambiando radicalmente il volto della nostra città. Il percorso presenta diverse fonti: da quelle topografiche relative all’asse viario, a quelle fotografiche che testimoniano la bellezza di un passato che non c’è più. Fondamentale è stata la consultazione dell’archivio del giornale “L’Ora” (custodito dalla Biblioteca), da cui sono stati  estratti articoli e foto coevi al periodo trattato. Arricchiscono l’itinerario quattro video interviste rivolte all’attuale sindaco di Palermo Leoluca Orlando, al critico dell’arte Sergio Troisi, al giornalista Franco Nicastro e a Massimo Piazza, tra gli eredi di villa Pottino, sopravvissuta alla demolizione. Il visitatore si interrogherà sulla legittimità di un’espansione urbanistica finalizzata unicamente al profitto a spese della bellezza del nostro patrimonio artistico.

Lunedì 25 marzo, Sala Consultazione, ore 17.00
Presentazione del libro Passeggiando tra storie e acquerelli in una ... Palermo insolita, di Lietta Valvo Grimaldi e Maria Francesca Starabba, P. Vittorietti editore. Con le autrici dialogherà la storica dell’arte Maria Antonietta Spadaro.

Martedì 26 marzo, Sala Consultazione, ore 9.30-13.00
Evento di chiusura del Master in Economia e Management dei Beni culturali e del Patrimonio Unesco dell’Università degli Studi di Palermo in cui saranno discusse le tesi conclusive del percorso di studi alla presenza dei partner istituzionali del Master.